Aprile

À prupositu di Wikipedia
Andà à: Navigazione, Ricerca
Aprile
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

Aprile (o aprili) hè u quartu mese di l'annata è di u calendariu gregorianu.

Citazioni[mudificà | edità a fonte]

U mesi d'aprile hè mintuvatu in uni pochi di pruverbii è sprissioni corsi. Par asempiu:

  • Aprili, desfa purcili.
  • Aprili, dolci dormire.
  • L'ottu d'aprili, u cuccu si devi sentire. S'eddu un si senti, hè mortu o per murire.
  • Marzu tinghje, Aprile dipinghje.
  • Marzu asciuttu, aprile bagnatu, beatu in terra chì hà suminatu.
  • Aprile, una goccia per dì.
  • Aprile hè trenta, è s'ellu piuvissi trent'unu, ùn farebbe male à nisunu.
  • Aprile è maghju lumagaghju.
  • Sì aprile ùn era frà li mesi, ùn ci saria miseria in i paesi.
  • Veni d'aprili è ti farò murire, veni di maghju è ti cuntintaraghju.

Referenze[mudificà | edità a fonte]

  • Saravelli-Retali, 1976, A vita in Corsica cù i pruverbii è i detti - La vie en Corse à travers proverbes et dictons, Nice: Don Bosco
  • Ceccaldi, Matteiu, Dizziunariu corsu-francese, Pieve d'Evisa, Klincksieck, 1968
  • Stefanelli, Marcedda, Tempu è staghjoni, U Taravu 176, ghjinnaghju 2009


Liami[mudificà | edità a fonte]

  • I mesi, puesia di Paulu Zarzelli.
I mesi di l'annu
Ghjennaghju - Ferraghju - Marzu - Aprile - Maghju - Ghjugnu - Lugliu - Aostu - Settembre - Ottobre - Nuvembre - Dicembre