Vai al contenuto

1u di ferraghju

À prupositu di Wikipedia
Ferraghju
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29

U primu di ferraghju hè u 32u ghjornu di l'annu in u calendariu gregurianu. Restanu 333 ghjorni à a fine di l'annu (334 sì hè bisestile).

Avenimenti[mudificà | edità a fonte]

In Corsica[mudificà | edità a fonte]

Nascite[mudificà | edità a fonte]

Morti[mudificà | edità a fonte]

Celebrazioni[mudificà | edità a fonte]

Santi[mudificà | edità a fonte]

Santa Viridiana. U Beatu Andria di Segni.

Viridiana hè una santa taliana nata in Castelfiorentino, vicinu à Firenze, versu l'annu 1178. Era a figliola di un signoru, Attavanti di casata. Da zitella li piacia di esse sola è di fà penitenza, ma i demonii a frasturnavanu.

A' l'età di 30 anni, dopu à un pelegrinaggiu in Santiagu di Compostella è unu in Roma, si ritira in una cellula di u castellu paternu è ci stà chjusa 34 anni, sinu à a morte, u 1u ferraghju 1247, à l'età di 69 anni.

In quella cellula chjusa, ci entrianu quantunque i demonii pigliendu a forma di dui serpi.

I so paisani venianu à vedela è li purtavanu roba ch'ella dava à i poveri. In u 1221, hà avutu a visita di San Francescu d'Assisi.

In Castelfiorentino, in u 1939, anu fattu una chjesa per riceve e so reliquie.

Andria di Segni, natu in Anagni l'annu 1230, hè mortu in Roma in u 1302. Dopu à essesi fattu frate di San Francescu, ebbe u permessu di andà à vive in e grotte di l'Appennini, ciò chì piacì pocu à i soi chì tenianu à a vita in sucietà è à l'onori. Pensate chì, mentre ch'ellu facia u rimitu, un ziu è un nipote sò stati eletti papa, u primu: Lisandru IV (1354-1361), u secondu: Bonifaziu VIII (1294-1303). Tramindui averebbinu vulsutu fanne un cardinale, ma Andria ricusò. Purtantu ne era assai capace. Dicenu ancu ch'ellu serebbi statu un teologu famosu, à paru, o quasi, à San Tumasgiu d'Aquinu, chì avia 5 anni di più chè ellu, San Bonaventura, più vechju di 9 anni, o Duns Scot, più giovanu di 36 anni.

Andria avia à fà cù u diavule, chì u persecutavanu, è cù l'anime di u Purgatoriu, chì venianu à contalli i so guai. E gioe di u Paradisu l'hà cunnusciute nanzu di more chì, ore è ore, ogni ghjornu, li si paria di esseci.

Etimolugia, casate è nomi: Cf u 30 nuvembre.[1]

Ligami esterni[mudificà | edità a fonte]