Pulenta

À prupositu di Wikipedia
Andà à: Navigazione, Ricerca
WikiLettera

'Ssu articulu hè in custruzzioni. Pudeti cuntribuiscia à a so redazzioni.

Pulenda-2.jpg
Pulenda-1.jpg

A Pulenda hè una spicialità di a gastrunumia corsa. Ghjè una pasta di culore marrone fatta d'acqua è di farina castagnina. Di regula, si manghja incu u furmagliu frescu ò u brocciu. A pulenda si manghja dinù a spessu cu u figatellu ò e coste purcine.

Priparazioni[mudificà | edità a fonte]

Pulenda-3.jpg

- 1 chilò di farina - 2 litri d'acqua - 1 cuchjarina di sale -

Fà bolle l'acqua, mette una cuchjarina di sale, lampà a farina castagnina stacciata è girà cu u pulendaghju mentre una mez'ora (focu accesu). Quand'ella si stacca di a pignatta è ch'ella scambia appena di culore, hè pronta! Si ringira allora a pignatta nant'à un stracciu per fà falà a pulenda. Si mette appena di farina nantu prima di ringirà la è dopu avè la ringirata per ch'ella un s'appichessi micca à u stracciu.

Riferimenti[mudificà | edità a fonte]

Liami[mudificà | edità a fonte]


Gastrunumia corsa

Aziminu Brocciu Brocciu passu Caccaveddu Canestra Canistreddi Canistronu Cionciula Cocciula Coppa Falculedda Fiadonu Figateddu Fittonu Frappi Friteddi castagnini Gnoccari Imbrucciata Inciuvuddata Ingeiata Inuliata Lonzu Misgiscia Panzarotti Panzetta Panzetta rullata Pastasciutta Prisuttu Pulenta Salamu Suppa corsa Suppa di fasgioli Tagliarina Tianu di poma Trippetti Valetta Vastedda