Vai al contenuto

27 di lugliu

À prupositu di Wikipedia
Lugliu
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

U 27 di lugliu hè u 208esimu ghjornu (u 209esimu ghjornu s'è l'annata hè bisesta) di u calendariu gregorianu.

Evenimenti[mudificà | edità a fonte]

Nascite[mudificà | edità a fonte]

Morte[mudificà | edità a fonte]

Celebrazione[mudificà | edità a fonte]

Feste[mudificà | edità a fonte]

I Santi[mudificà | edità a fonte]

Santu Pantaleone.

Pantaleone era un medicu marturiatu in Nicomedia u 27 lugliu di l'annu 303.

U cultu di issu santu, diffusu à u seculu quintu in Oriente, hè ghjuntu in Occidente à i seculi XI è XII. In Venezia, ci hè una chjesa dedicata à San Pantalon, è Pantalon hè u nome di una maschera di u teatru venizianu di u seculu XVI.

Casate: Pantaleoni, Pantaloni.

Paesi è cità: Venezia, Oporto, Crema.

Arti: Pantalon, di a cumedia taliana, deve u so nome à u santu patrone di a Chjesa di Venezia. Hè un vechju chì tussichjeghja è sputachjeghja, un viziosu è un avaru. Hè a risata è a vittima di tutti l'Arlicchini di a cumedia taliana, di tutti i Scappins di a cumedia francese è si ritrova in "Cum'ella vi garba" di Shakespeare. Era vestutu di una zimarra veniziana, di un curpettu à bottuli è di calzoni azzeccati. U nome di a maschera veniziana ebbe subitu un gran successu. In Corsica, a spressione "i pantaloni" (in francese: les pantalons) sustituisce di più in più i calzoni taliani è e braghe germaniche è galliche.

Prutezzione: Pantaleone hè u santu patrone di i medichi è di e mammane, ma dinù di e balie, per via di a legenda chì conta chì, quand'elli l'anu scapatu, hè surtitu latte è micca sangue.[1]

In Corsica[mudificà | edità a fonte]

Ligami[mudificà | edità a fonte]


I mesi di l'annu
Ghjennaghju - Ferraghju - Marzu - Aprile - Maghju - Ghjugnu - Lugliu - Aostu - Settembre - Uttobre - Nuvembre - Dicembre