Vai al contenuto

19 uttrovi

À prupositu di Wikipedia
Ottobre
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

U 19 uttrovi hè u 292esimu ghjornu (u 293esimu ghjornu s'è l'annata hè bisesta) di u calendariu gregorianu.

Evenimenti[mudificà | edità a fonte]

Nascite[mudificà | edità a fonte]

Morte[mudificà | edità a fonte]

Celebrazione[mudificà | edità a fonte]

Feste[mudificà | edità a fonte]

I Santi[mudificà | edità a fonte]

Santa Laura. Santu Paulu di a Croce.

Laura hè una Cristiana di Cordoba chì, per avè ricusatu di cunvertesi à l'Islam, hè stata marturiata è tomba l'annu 864 da i Musulmani di Spagna.

Etimolugia, casate è nomi: Cf Lurenzu (10 agostu).

Litteratura: Petrarca: "Canzoniere". A Laura a più celebre hè forse Laura di Noves, una Provenzale d'Avignone. Petrarca l'hà vista pè a prima volta, u 6 aprile 1327, in a chjesa Santa Chjara è si ne hè innamuratu. E puesie ch'ellu hà scrittu per ella, sò capi d'opera di a litteratura toscana.

Paulu Francescu Danei dettu Paulu di a Croce hè natu in u 1694 in Ovada, un paese di a Liguria. Fù un predicadore famosu. Creò a Cungregazione di i Passiunisti, incaricati di sparghje a devuzione à a Passione di u Redentore. Hè mortu in Roma u 18 uttobre 1775. Contanu chì Piu Sestu andò à visitallu quand'ellu hà sappiutu ch'ellu era murente. Mentre chì u Puntefice pruvava à cunsulallu, ellu si lamintava di ùn avè a forza di calassi per basgià a ciavatta di u papa (in francese: "la mule du pape"). Allora, u papa messe u pede nantu à u lettu per permetteli issu ultimu attu di devuzione.

Etimolugia, casate è nomi: Cf u 29 ghjugnu.[1]

In Corsica[mudificà | edità a fonte]

Ligami[mudificà | edità a fonte]


I mesi di l'annu
Ghjennaghju - Ferraghju - Marzu - Aprile - Maghju - Ghjugnu - Lugliu - Aostu - Settembre - Uttobre - Nuvembre - Dicembre