Pumpelmu

À prupositu di Wikipedia
Andà à: Navigazione, Ricerca
U pumpelmu
Starr 070313-5666 Citrus maxima.jpg
Citrus maxima
Classificazioni scentifica
Regnu Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classa Magnoliopsida
Ordine Sapindales
Famiglia Rutaceae
Generu Citrus
Nome binuminale
Citrus maxima
U pumpelmu

U pumpelmu (Citrus maxima o, sicondu Linnaeus, Citrus grandis), appartene à u generu di i Citrus, in a famiglia di e Rutaceae. Hè cunsideratu una di e trè spezie da e quale diriveghjanu tutti l'agrumi oghje cunnisciuti, incù l'alimeia è a mandarina.

Morfulugia[mudificà | edità a fonte]

Internu di u pumpelmu

Differamente da ogni altru agrumu, u pumpelmu ùn hè micca sfericu o appena sciacciatu, è si prisenta à spessu incù una forma à pera. A buchja hè liscia, verdiccia, à volta rusulata, mentre a polpa pussede culori chì vanu da u giallu à u rusulata finu à u rossu. Hè u più grande trà i frutti di i citrus, cresce finu à i 30 cm di diamitru è pò pisà finu à i 10 kilò. Tipica per sta spezia hè l'abbundante prisenza di a sustanza bianca spungosa sottu a buchja (ditta albedu), chì com'è in a maièo parte di l'agrumi ùn hè micca ***commestibile; d'albedu hè custituita ghjustu appuntu tutta a parte superiore di u fruttu, vene à dì a parte stretta di a forma à pera. S'è u fruttu hè maturu u gustu hè piacevule, più dolce ch'è quellu di l'aranciu amaru è senza alcuna acidità. Ogni spichju di u fruttu hè piuttostu grande, prisenta picculi semi è una buchja spessa faciule da caccià.

U pumpelmu hè moltu grande è per via di cunsequenza una persona sola hà difficultà à cunsumà lu è o appena coltu, ciò chì prubabilamente ***succesi in Indocina induve u fruttu pò rialmente ghjunghje à maturazione cumpletta.

Moltu diffusu in China, induve ellu hè cunsumatu frescu, hè imprudatu ancu per pruduce suchji (in Israele) è per condisce insalate di frutta o di ligumi, oppuri canditu.

L'industria ricava un olii essenziale da a buchja.

Hè sempre più diffusu in i supermercati europei.

pumpelmu o pumpelmu[mudificà | edità a fonte]

Dui pumpelmi

Dui parole moltu simile, dui frutti chì si ponu si cunfonde faciule. Nanzituttu, u pumpelmu hè oghje largamente cunnisciutu è pare in qualchì modu stranu ch'è un fruttu chì u so nome hè scunnisciutu possi attribuisce si ne a paternità genetica. Eppuru hè statu dimustratu chì sò solu trè i progenitori di tutti l'agrumi oghje cunnisciuti: l'alimeia, a mandarina è questu giganti d'altri tempi chì pudemu chjamà solu incù nomi lucali, perchè a so impurtanza ùn hè mai ghjunta à 'ssu livellu. Hè dunque unu di i trè illustri antenati di l'agrumi. U pumpelmu hè dunque inevitabilamente un ibridu, tantu bellu risciutu da avè guasi cancellatu l'uriginale. Hè tantu bellu risciutu ch'è à i ghjorni d'oghje ùn hè micca cunclusu u dibattitu trà pumpelmu è pumpelmu. Molti sperti cunsidereghjanu ch'è u pumpelmu saria solu a virsione meditarrania di u pumpelmu. Altri sò cunvinti ch'è u pumpelmu sia simpliciamente u sviluppu naturale di a spezia antica, difinitivamente estinta, di i pumeli. Ferma sempre una quistione aperta.

Storia[mudificà | edità a fonte]

U pumpelmu hè nativu di u sudu di l'Asia è di a Malesia induve ellu hè cunnisciutu da più di quattru milla anni. Fù introduttu in China intornu à u 100 d.C., induve ellu s'hè diffusu è cuntinueghja à sopravvive, ancu spuntaneamente accantu à i fiumi, finu à i nostri ghjorni. Hè cultivatu in e rigione miridiunale (Jiangsu, Jiangxi, Fujian) è spicialmente in Tailanda. Ci sò culture ancu in Taiwan è Giappone, in u sudu di l'India, Malesia, Indunesia, Nova Guinea è Tahiti.

Più ch'è in Asia, u pumpelmu hè cultivatu in California è soprattuttu in Israele.

Fù introduttu in Giamaica in u XVIII seculu da u capitanu inglese Shaddock, chì lucalmente dete ancu u so nome à u fruttu. A casata di stu capitanu hè sempre ricurdata ancu in Liguria, induve u pumpelmu hè cunnisciutu com'è sciaddocco.

Imagine[mudificà | edità a fonte]

Da vede dinò[mudificà | edità a fonte]

Note[mudificà | edità a fonte]


Fonte[mudificà | edità a fonte]

'Ss'articulu pruvene in parte o in tutalità da l'articulu currispundente di a wikipedia in talianu.