Milu

À prupositu di Wikipedia
Jump to navigation Jump to search

Milu (in grecu Μήλος - Mìlosi ) hè un' isula greca di u Mari Egeiu d'urighjina vulcanica, chì si trova in l'angulu sudu-uccidintali di l'arcipelagu di i Cicladi.

Milu hà una longa storia è cunserva tistimunianzi minoichi, ellinistichi, rumani è bizantini.

Amministrativamenti hè una cumuna di a periferia di l'Egeiu Miridiunali (unità periferica di Milu). A maiò parti di a pupulazioni di Milu stà in a parti nordu-uriintali induva si trovani i paesi di Plaka (chì hè u capilocu di l'isula), Tripiti, Pollonia è Adamas, u portu principali di l'isula ind'eddi partini è ghjunghjini i traghetti. U restu di l'isula hè inveci guasi privu d'insidiamenti umani, ùn ci sò micca stradi asfaltati è calchì volta i spiaghji sò raghjunghjibuli solu da u mari.

Storia[mudificà | edità a fonte]

Assediu è cunquista atinesa[mudificà | edità a fonte]

L'isula di Milo fù a prutagonista di una brutali accupazioni ricuddanti à u V seculu a.C., à l'ebbica di a guerra di u Peloponnesu (431-404 a.C.). I mutivazioni di l'episodiu in quistioni sò diffarenti, sicondu Isocrate oppuri Tucidide: sicondu u prima, l'isula di Melu era una di quiddi chì erani alliati d'Atena prima di a guerra, chì parò si ni saria piuttostu alluntanata, ghjunghjendu tuttu à fattu à furniscia aiutu a Sparta[1]; sicondu Tucidide, inveci, Melo ùn era mai stata alliata di Atena, ma apposta ch'edda ni era moltu vicina, a cità egemona, par mutivi di sicurezza probbia, avaria vulsutu attirà la in a so orbita probbia, impitendu parò annantu à l'indicisioni di l'isulani[2].

Qualunqua fussi a rialità, pari ch'è Atena avissi inviatu più di un ambasciadori par pruvà à cunvincia l'abitanti di Milu, ma chì, di fronti à a so oppusizioni, saria ghjunta dopu à a cunclusioni ch'è a situazioni ùn pudia essa risolta ch'è da a forza: in l'annu 416 a.C., un annu di paci in a guerra incù Sparta (vista a paci di Nicia di u 421 a.C.), inviò a so probbia straputenti flotta contru a piccula isula. Dopu un assediu chì durò moltu più ch'è Atena l'aspittava, l'isula fù custretta à renda si, è Atena applicò una "punizioni" spietata: tutti i masci adulti funi uccisi è a pupulazioni chì firmava fù ridutta in schiavitù.

U storicu Lucianu Canfora, in u so vulumu U mondu di Atena, pari spusà a tesa di Isocrate[3], ma quissa ùn attinuisci micca a critica sivera à u cumpurtamentu d'Atena.

Amministrazioni[mudificà | edità a fonte]

A cumuna umonima cumprendi, in più di Milo, ancu l'isuli disabitati di Antimilo è Akradies, incù una pupulazioni di 4.771 abitanti à u censimentu di l'annu 2001.[4]

Turisimu[mudificà | edità a fonte]

In i primi anni 2000 ancu Milu hè stata righjunta da u turisimu di massa. L'impresa turistica lucali hà infatti fattu mori publicità annantu à l'isula, chì rispettu à l'anni pricidenti hè avali più faciulamenti raghjunghjibuli in tempi brevi da u Pireo incù traghetti viloci.

L'isula mostra intarissantissimi finomini giulogichi com'è surghjenti caldi è rocci multicolori, litturali "lunarii" è un'autanticità chì ùn hè ancora assirvita à u turisimu di massa.

In a parti uriintali di l'isula i stradi sò par a maiò parti in catramu, i ristanti quantunqua ani una bona parcurribilità. In a parti nordu-uriintali (à u sudu di Pollonia) principia a zona mineraria. Diffarenti hè a situazioni in a parti uccidintali. I stradi ùn sò micca incatramati è à spessu u so fondu scunnessu hè custituitu da petri di diversi diminsioni.

Noti[mudificà | edità a fonte]

  1. Isocrate, Panegirico, 100-102;
  2. Tucidide, III, 91; V, 84,2.
  3. Lucianu Canfora, U mondu di Atena, Bari 2012, p. 166
  4. Errore Lua in package.lua alla linea 80: module 'Modulo:Citazione/Suggerimenti' not found.

Da veda dinò[mudificà | edità a fonte]

Fonti[mudificà | edità a fonte]

'Ss'articulu pruveni in parti o in tutalità da l'articulu currispundenti di a wikipedia in talianu.