Bartolomé Esteban Murillo

À prupositu di Wikipedia
Jump to navigation Jump to search

Bartolomé Esteban Murillo (Siviglia, battezzatu u 1u di ghjennaghju 1618 - u 3 aprile 1682) hè statu un pittore baroccu spagnolu. Furmatu in u tardu naturalisimu, hà evoluatu versu formule barocche piene incù una sensibilità chì anticipeghja qualchì volta u rococò in parechje di e so creazione iconografiche più particulari è imitate, cum'è l' Immaculata Cuncezzione o u Bon Pastore in una figura zitellina. Personalità centrale di a scola sevillana, incù un gran numeru di discepuli è seguitori chì anu purtatu a so influenza finu à u XVIIIu seculu, era ancu u pittore spagnolu u più cunnisciutu è u più apprezzatu fora di Spagna, l'unicu chì Sandrart ne includia una breve è leggenda biografia in u so Academia picturae eruditae di 1683 cù l 'Self - ritrattu di u pittore incisa da Richard Collin. Cundiziunatu da a clientela, a maiò parte di a so pruduzzione hè cumposta da opere religiose destinate à e chjese è i cunventi sevillani, ma à u cuntrariu di l'altri grandi maestri spagnoli di u so tempu, hà ancu cultivatu a pittura di genere in modu continuu è indipendente in tuttu in gran parte di a so carriera.