Aragna

À prupositu di Wikipedia
Jump to navigation Jump to search
L'aragna
Trachinus draco 2.jpeg
Trachinus draco
Classificazione scentifica
Regnu Animalia
Divisione Chordata
Classa Actinopterygii
Ordine Perciformes
Famiglia Trachinidae
Generu Trachinus
Nomu binuminale
Trachinus draco
Linnaeus, 1758
Trachinus draco Stefano Guerrieri.jpg

L' Aragna (Trachinus draco) hè un pesciu di mare chì face parte di a famiglia di i Trachinidae.[1] L'aragna hè largamente sparta longu à a costa atlantica orientale, da a Nurvegia à u Maroccu, passendu per u mare Terraniu, u mare Egeu è u mare neru. Hè statu dimustratu ch'è l'aragna si scontra à e prufundità andendu da l'acque poche prufonde sinu à - 150 metri induve ella stà per u più in e terre fangose o rinose. L'aragna hè soprattuttu cunnisciuta per e so spine vilenose chì ponu incausà i ferite grave à l'umani da pugniture accidentale. Per causa di 'sse spine è di u so vilenu putente, hè classificata cum'è unu di i più pesci vilenosi di u mare Terraniu.

Descrizzione[mudificà | edità a fonte]

L'aragna hè un pesciu lungarinu è sciacciatu annantu à u latu incù l'ochji dritti è una bocca superiore nettamente inclinata ver' di l'altu. A mansella inferiore hè più longa ch'è a mansella superiore. A testa hè cumpatta, para è abbastanza grande è l'ochji sò guasi posti sopra. U bordu superiore di l'ochju hà duie o trè piccule spine, davanti à ogni ochju. E cinque à sette nutaghjole zimbrunute di a so prima nutaghjola dursale è e spine di ognuna di e fuciale anu in a so basa e ghjandule da vilenu.

Culurazione[mudificà | edità a fonte]

Annantu à a faccia dursale, l'aragna hè culurata in brunu verdicciu incù un numeru varievule di marche scure annantu à a faccia superiore di a testa. U fiancu hè tintu di un brunu giallastru incù e fasce discuntinue turchinu vivu è giallu chì correnu di traversu ver' di l'avanti di u pesciu. Di più, e fasce nere sbieche ponu esse truvate annantu à u latu. Horst Müller qualificheghja 'ssu mudellu di sumigliante à quellu di u tigru.

Dimensione di u corpu[mudificà | edità a fonte]

L'aragna

E dimensione corpurale di l'aragna sò discritte assai differentamente da parechji autori è parenu dissumiglià sicondu a lucalisazione geugrafica induve u studiu hè statu fattu. In u livante di u mare neru, a distribuzione di a lunghezza di i pesci adulti varieghja da 10 cm à 25,8 cm massimu per e femine è di 9,5 cm à 22,5 cm per i masci. U pesu varieghja da 6,96 g à 131,76 g per e femine è da 5,34 g à 75,84 g per i masci quandu a più grande femina rigistrata in u livante di u mare Neru misurava 25,8 cm di longu, i risultati di altri studii parenu indicà ch'è l'aragna hà una taglia assai più stesa ch'è quella ossirvata in 'ssu studiu. Annantu à a costa di l'Algarve, à u sudu di u Portugallu, a più grande femina truvata da Santos è al. avia una lunghezza massima tutale di 39,6 cm, ma omu hà dinù ossirvatu in u mare Neru i campioni chì varcanu a più grande femina truvata da Ak Genç in u 2013. A più grande femina truvata da Ak è al. in u mare Neru avia una lunghezza massima tutale di 35 cm. Per Ak Genç, pare evidenti ch'è un grande numeru di fattori differenti cuntribuiscenu à a varietà di a taglia di l'aragna cum'è " a timperatura, a salinità, u nutrimentu (quantità, qualità è taglia), u sessu, u mumentu di l'annu è a maturità ".

Tussicità[mudificà | edità a fonte]

Trachinus draco Karpathos.JPG

L'apparechju vilenosu di l'aragna si cumpone di una spina annantu à ogni operculu è da u cinque à ottu spine dursale. E spine di l'operculu sò diretti ver' di a coda, è sò appena piigate à l'inghjò. E spine opercularie emergenu da u bordu superiore di l'operculu è sò culligate à l'operculu da un terzu di a so lunghezza tutale. L'altri dui terzi di a so lunghezza sò liberi longu à l'operculu. A lunghezza tutale di e spine opercularie hè di circa 27 mm. U filu di u spinu stessu hè " ricupertu di una guaina tegumentaria ". S'è 'ssa guaina si rompe sottu à l'effettu di a forza appiicata à u filu di u spinu, permette à u vilenu di scappà da e cellule glandularie di u vilenu è di passà da una prufonda scanalatura longu à a culonna è in a ferita cagiunata da u dardu. Ognuna di e spine dursale hè ricuperta di una cascia tegumentaria individuale. E spine anu lunghezze differente è sò dunque disposte in curva di listessa manera. E spine ossirvate da Russel Emery (1960) avianu e lunghezze minime di 5 mm è quelle massime di 29 mm. Eranu abbastanza eterogene in a so apparenza à u livellu microscopicu. E spine dursale sò tutte appena appena incurvate ver' di a coda di u pesciu.

In Corsica[mudificà | edità a fonte]

L'aragna hè cumuna in u mare di Corsica.

Note[mudificà | edità a fonte]

  1. 'Ss'articulu pruvene in parte da l'articulu currispundente di a wikipedia in inglese.

Referenze[mudificà | edità a fonte]

  • Miniconi R., Molinier R., Nouhen D., Pimort M.-J. (1980) Pesci di Corsica è di u Mediterraniu, Parcu Naturale Regiunale di Corsica (in francese)

Ligami[mudificà | edità a fonte]

Da vede dinù[mudificà | edità a fonte]