Vai al contenuto

Viola palustris

À prupositu di Wikipedia
A viola padulana
Viola palustris
Classifica scentifica
Regnu Plantae
Classa Lycopodiopsida
Divisione Tracheophyta
Sottudivisione Spermatophytes
Ordine Malpighiales
Famiglia Violaceae
Generu Viola
Nome binuminale
Viola palustris
Carl Linnaeus, 1753

A viola padulana (Viola palustris) hè una spezia di pianta chì face parte di a famiglia di e Violaceae.

Descrizzione[mudificà | edità a fonte]

A viola padulana hè una pianta erbacea vivace appartinendu à a famiglia di e Violaceae. Si distingue da i so fiori dillicati è e so casce à forma di core. I fiori di 'ssa spezia sò di regula di culore viulinu, bench'elle esistenu dinù variazione incù i fiori bianchi o rusulati. I petali sò à spessu marcati di vene più scure, ciò chì aghjunghje à a so bellezza.

Ripartizione[mudificà | edità a fonte]

A viola padulana hè originaria di e rigione timperate di l'emisferu nordu, in particulare di l'Europa, di l'Asia è di l'America suprana. Priferisce l'ambienti umiti tali i paduli, e turbiere è e pratuline umite. Omu pò ancu truvà à u longu di i fiumicelli è i lavi. 'Ssa pianta hè à spessu cunsiderata cum'è una spezia indicatrice di a qualità di l'acqua, chì hè sensibile à l'inguinamentu è à a digradazione di u so ambiente.

A viola padulana hè prisente in Corsica.[1]

Biolugia[mudificà | edità a fonte]

A viola padulana hè una pianta vivace chì si prupaga per u più da a dispersione di i so granelli. Fiurisce di veranu, pruducendu fiurarelli sulitarii purtate da longhi piccioli. I fiori sò inamacati da l'insetti, in particulare l'ape è e farfalle. I granelli sò dopu dissiminati da u ventu o l'animali. 'Ssa spezia hà ancu a capacità di diffonde si in via vegetativa grazia à i so rizomi, ciò chì li permette di furmà culonie dense.

Tassonumia[mudificà | edità a fonte]

Viola palustris hè u nome scentificu accittatu per 'ssa spezia, ma hè ancu cunnisciuta sottu à altre nomi. Frà i sinonimi currentemente imprudati, omu trova Viola palustris var. palustris, Viola palustris var. brevistipulata è Viola palustris var. nemorosa.

Cunsirvazione[mudificà | edità a fonte]

A viola padulana hè una spezia chì hè à spessu minacciata per causa di a distruzzione di u so ambiente naturale. A digradazione di e zone umite, l'inguinamentu di l'acqua è l'assiccamentu di e terre sò tanti fattori chì cuntribuiscenu à a diminuzione di e so pupulazione. Certe rigione anu messu in ballu e misure di cunsirvazione per pruteghje 'ssa spezia, in particulare criendu riserve naturale è rigulamentendu l'usu di e terre circunvicine. Hè essenziale di prisirvà l'ambienti apprupriati per assicurà a sopravvivenza di viola palustris è mantene a biodiversità di l'ecusistemi induv'ella si trova.

Riferimenti[mudificà | edità a fonte]

  • Jeanmonod D. & Gamisans J. (2013) Flora Corsica (2 ed), Edisud.

Note[mudificà | edità a fonte]

  1. Jeanmonod & Gamisans (2013).

Altri prugetti[mudificà | edità a fonte]