Utilità marginale

À prupositu di Wikipedia
Andà à: Navigazione, Ricerca

In economia, l'utilità marginale d'un avere o d'un serviziu hè l'utilità ch'un agente economicu piglia da a consomazione d'una quantità supplementare di 'ssu avere o serviziu.

Pè una funzione d'utilità U è quantità consumate X è Y di dui averi :

U : \begin{array}[t]{lcl}\Bbb R^{+} \times \Bbb R^{+} &\rightarrow &   \Bbb R^{+} \\
                               (X,Y) & \mapsto    & U(X,Y)
           \end{array}

Definimu l'utilità marginale di a consumazione di u primu avere cù a derivata parziale raportu à X di a funzione d'utilità :

\ U_{X}'= \frac{\partial U}{\partial X}

Quessa utilità marginala diminuisce cù a quantità d'averi consumati. Pè esempiu, sè avemu digia dui stilo, l'utilità d'un stilo supplementare saria debula, cumparata à cio chi saria sè un avemiamu mancunu stilo.

Da vedè dinò[mudificà | edità a fonte]