Vai al contenuto

Trà u boie è u sumere

À prupositu di Wikipedia

Trà u boie è u sumere hè un cantu tradiziunale di Corsica.

Trà u boie è u sumere[mudificà | edità a fonte]

Trà lu boie è u sumere
Ma guardate lu zitellu
Stesu nant'u à la filetta
Si ne dorme cusì bellu
Pare un cigliu dilicatu
Pare fattu à u pinnellu
Ninni nanna o divinu amore
Cusì bellu è cararellu
Ti feremu una cullana di stelle
Dormi in la mandria u to biculellu
Senza panni in a frisculina
L'asinellu ti riscalerà
È la vergine Maria
Cù san Ghjaseppu ti viculerà
Cullaremu lu ghjesucciu
In li monti di Cuscione
Cume noi parlerà corsu
Tesseremu lu so pilone
Bierà latte di capra
Manghjerà brocciu è fiadone
Ninni nanna o divinu amore
Cusì bellu è cararellu
Ti feremu una cullana di stelle
Dormi in a mandria u to viculellu
Senza panni in a frisculina
L'asinellu ti riscalerà
È la vergine Maria
Cù San Ghjaseppu ti viculerà
Cullaremu lu Ghjesucciu
In li monti di Cuscione
Cume noi parlerà corsu
Tesseremu lu so pilone
Bierà latte di capra
Manghjerà brocciu è fiadone
Ninni nanna o divinu amore
Cusì bellu è cararellu
Ti feremu una cullana di stelle
Dormi in a mandria u to viculellu
Senza panni nu a frisculina
L'asinellu ti riscalerà
È la vergine Maria
Cù San Ghjaseppu ti viculerà
È la vergine Maria
Cù San Ghjaseppu ti viculerà.