Vai al contenuto

Salvia sclarea

À prupositu di Wikipedia
Salvia sclarea
Salvia sclarea
Classifica scentifica
Regnu Plantae
Divisioni Tracheophyta
Sottudivisioni Spermatophytes
Ordini Lamiales
Famiglia Lamiaceae
Genaru Salvia
Nomu binuminali
Salvia sclarea
Carl Linnaeus, 1753

Salvia sclarea hè una spezia di pianta chì faci parti di a famiglia di i Lamiaceae.

Discrizzioni[mudificà | edità a fonte]

Salvia sclarea hè una pianta arbacea vivaci appartinendu à a famiglia di i Lamiaceae. Hè urighjinaria di u righjonu mediterraniu ed hè largamenti cultivata in numarosi righjoni di u mondu par i so usi midicinali è arumatichi. 'Ssa pianta aghjunghji di regula un'altezza da 60 à 90 centimi è pussedi piccioli ritti è ramificati. I so fogli sò grandi, uvali è piluti, incù un culori verdi grisgicciu distintivu. I fiora di Salvia sclarea sò ragruppati in spighi terminali è sò di culori biancu, rusulinu o viulinu, incù brattei purpurei.

Ripartizioni[mudificà | edità a fonte]

Salvia sclarea hè urighjinaria di u righjonu mediterraniu, ma hè stata largamenti naturalizata in numarosi righjoni di u mondu. Omu a trova par u più in Auropa, in Asia uccidentali è in Africa subrana. Cresci in i pratulini, l'arici di furesti, i tarreni abbandunati è i giardini. 'Ssa pianta hè ancu cultivata cummircialamenti in numarosi paesi pà i so utilisazioni midicinali è arumatichi.

Salvia sclarea hè prisenti in Corsica.[1]

Biulugia[mudificà | edità a fonte]

Salvia sclarea hè una pianta vivaci chì si prupaga par u più par via di graneddi. Fiurisci di regula da ghjugnu à aostu. I fiora di 'ssa pianta sò inamacati da l'abbi è altri insetti. I graneddi sò spargugliati da u ventu o par via di l'adirenza di l'animali. Salvia sclarea prifirisci i terri beddi assiccati è assuliati, ma pò ancu tullarà una certa ombra. Hè risistenti à a sicchina è pò sopravviva in cundizioni di debuli umidità.

Tassunumia[mudificà | edità a fonte]

Salvia sclarea hè u nomu scentificu accittatu par 'ssa pianta. Hè ancu cunnisciuta sottu à altri noma scentifichi, tali Salvia viridis è Salvia turkestanica. 'Ssi noma sò cunsidarati com'è sinonimi di Salvia sclarea.

Cunsirvazioni[mudificà | edità a fonte]

Salvia sclarea ùn hè micca cunsidarata com'è una spezia minacciata. Hè largamenti cultivata è naturalizata in numarosi righjoni di u mondu. Eppuri, a distruzzioni di u so ambienti naturali è u sfruttamentu eccessivu di i so risorsi poni avè un impattu annantu à i pupulazioni salvatichi. Hè dunqua impurtanti di metta in campu misuri di cunsirvazioni pà prisirvà 'ssa pianta è u so ecusistema.

Rifarimenti[mudificà | edità a fonte]

  • Jeanmonod D. & Gamisans J. (2013) Flora Corsica (2 ed), Edisud.

Noti[mudificà | edità a fonte]

  1. Jeanmonod & Gamisans (2013).

Altri prugetti[mudificà | edità a fonte]