Vai al contenuto

Prunus laurocerasus

À prupositu di Wikipedia
Prunus laurocerasus
Prunus laurocerasus
Classifica scentifica
Regnu Plantae
Classa Polypodiopsida
Divisione Tracheophyta
Sottudivisione Spermatophytes
Ordine Rosales
Famiglia Rosaceae
Generu Prunus
Nome binuminale
Prunus laurocerasus
Carl Linnaeus, 1753

Prunus laurocerasus hè una spezia di pianta chì face parte di a famiglia di e Rosaceae.

Descrizzione[mudificà | edità a fonte]

Prunus laurocerasus hè un arbustu à casce persistente appartinendu à a famiglia di e Rosaceae. Pò aghjunghje un'altezza da 2 à 6 metri è prisenta un portu densu è cespugliosu. E casce sò dure, luccicante, di forma ovale à lanceulata, è misuranu di regula da 5 à 15 cm di longu. I fiori sò chjuchi, bianchi è ragruppati in gaspe dense. I frutti sò drupe di culore neru à maturità.

Ripartizione[mudificà | edità a fonte]

Prunus laurocerasus hè originariu di e rigione muntose d'Europa è d'Asia minore. Hè largamente cultivatu cum'è pianta ornamentale in numerose rigione di u mondu per causa di u so frundame densu è di a so capacità à tullerà una varietà di cundizione di crescita. Hè ancu naturalizatu in certe rigione, in particulare in America suprana.

Prunus laurocerasus hè prisente in Corsica.[1]

Biolugia[mudificà | edità a fonte]

Prunus laurocerasus hè una pianta à crescita rapida chì priferisce e terre belle assiccate è ricche di materia organica. Pò tullerà una larga gamma di cundizione di luce, da u pienu sole à l'ombra parziale. Hè ancu resistente à a sicchina una volta stabilitu. A pianta si sparghje per u più per via di granelli, chì sò spergugliati da l'acelli chì cunsumanu i frutti. Pò ancu diffonde si per via di cacciature, furmendu cusì culonie dense.

Tassonumia[mudificà | edità a fonte]

U nome scentificu Prunus laurocerasus hè stata datu à 'ssa pianta da Carl von Linné in u 1753. Esistenu parechji sinonimi per 'ssa spezia, in particulare Laurocerasus officinalis, Prunus officinalis è Cerasus laurocerasus.

Cunsirvazione[mudificà | edità a fonte]

Prunus laurocerasus hè cunsideratu cum'è una spezia invadente in certe rigione induv'ellu hè stata introduttu. A so crescita rapida è a so capacità à furmà culonie dense ponu affucà a vegetazione indigena è disturbà l'ecusistemi lucali. In 'sse rigione, misure di cuntrollu sò à spessu messe in ballu per limità a so prupagazione. Eppuru, in quant'è pianta ornamentale, Prunus laurocerasus hè apprizziatu per u so aspettu attraente è a so faciulità d'intrattenimentu, ciò chì cuntribuisce à a so pupularità cuntinua in i giardini è i parchi.

Riferimenti[mudificà | edità a fonte]

  • Jeanmonod D. & Gamisans J. (2013) Flora Corsica (2 ed), Edisud.

Note[mudificà | edità a fonte]

  1. Jeanmonod & Gamisans (2013).

Altri prugetti[mudificà | edità a fonte]