Vai al contenuto

Persicaria maculosa

À prupositu di Wikipedia
Persicaria maculosa
Persicaria maculosa
Classifica scentifica
Regnu Plantae
Divisione Tracheophyta
Sottudivisione Spermatophytes
Ordine Caryophyllales
Famiglia Polygonaceae
Generu Persicaria
Nome binuminale
Persicaria maculosa
Samuel Frederick Gray, 1822

Persicaria maculosa hè una spezia di pianta chì face parte di a famiglia di e Polygonaceae.

Descrizzione[mudificà | edità a fonte]

Persicaria maculosa hè una pianta erbacea annuale appartinendu à a famiglia di e Polygonaceae. Si caratterizeghja da i so piccioli ritti, pudendu aghjunghje un'altezza da 30 à 100 centimi. E casce sò alterne, ovale è pussedenu una tacca bughja à forma di ferru à cavallu à a faccia superiore. I fiori, di culore rusulatu pallidu, sò ragruppati in spighe densi è appariscenu da lugliu à sittembre.

Ripartizione[mudificà | edità a fonte]

Originaria d'Europa è d'Asia, Persicaria maculosa s'hè sparta in numerose rigione di u mondu. Hè prisente in e pratuline, i campi, i bordi di stradoni, i giardini è i terreni abbandunati. 'Ssa pianta hà una grande capacità d'adattamentu è pò culunizà prestu ambienti novi.

Persicaria maculosa hè prisente in Corsica.[1]

Biolugia[mudificà | edità a fonte]

Persicaria maculosa si riproduce per u più per via di granelli. I fiori sò inamacati da l'insetti, in particulare l'ape è e farfalle. I granelli sò spergugliati da u ventu, l'acqua, l'animali è l'attività umane. 'Ssa pianta hà una crescita rapida è pò produce bon parechji granelli, ciò chì cuntribuisce à a so capacità di prupagazione.

Tassonumia[mudificà | edità a fonte]

Persicaria maculosa hè u nome scentificu accittatu per 'ssa spezia. Hà ancu statu cunnisciuta sottu à i sinonimi seguenti : Polygonum persicaria, Persicaria persicaria è Polygonum maculatum.

Cunsirvazione[mudificà | edità a fonte]

Persicaria maculosa hè cunsiderata cum'è una spezia invadente in numerose rigione di u mondu. A so espansione rapida pò caghjunà a supprissione d'altre spezie indigene è disturbà l'ecusistemi lucali. E misure di gistione sò necessarie per cuntrullà a so prupagazione è limità u so impattu annantu à a biodiversità.

Riferimenti[mudificà | edità a fonte]

  • Jeanmonod D. & Gamisans J. (2013) Flora Corsica (2 ed), Edisud.

Note[mudificà | edità a fonte]

  1. Jeanmonod & Gamisans (2013).

Altri prugetti[mudificà | edità a fonte]