Vai al contenuto

Larus canus

À prupositu di Wikipedia
Larus canus
U gabbianu cinnerinu
Classifica scentifica
Regnu Animalia
Imbrancamentu Chordata
Classa Aves
Ordine Charadriiformes
Famiglia Laridae
Generu Larus
Nome binuminale
Larus canus
Carl Linnaeus, 1758

U gabbianu cinnerinu (Larus canus) hè una spezia di acellu chì face parte di a famiglia di i Laridae.

Descrizzione[mudificà | edità a fonte]

U gabbianu cinnerinu hè una spezia d'acellu appartinendu à a famiglia di i Laridae. Misura à l'incirca 40 à 46 centimi di lunghezza è pussede una largura d'ale da 120 à 135 centimi. U so piumaghju hè per u più grisgiu pallidu, incù l'ale più scure è l'estremità di l'ale nere. I ghjovani anu un piumaghju più brunicciu è acquistanu u so piumaghju adultu dopu à circa trè anni.

U gabbianu cinnerinu si distingue d'altre spezie di gabbiani per via di l'assenza di machja rossa annantu à u bizzicu. Quellu, à l'intuttu giallu verdicciu, prisente inoltre una stretta asta bughja d'inguernu.

Ripartizione[mudificà | edità a fonte]

U gabbianu cinnerinu hè largamente spartu in Europa, in Asia è in Africa suprana. Omu u trova dinù in certi parte di l'America suprana. Priferisce l'ambienti custieri, tali e marine, l'estuarii è e saline, ma pò dinù esse ossirvatu drentu e terre, vicinu à i lavi è vadine.

U gabbianu cinnerinu hè prisente in Corsica.[1]

Biolugia[mudificà | edità a fonte]

U gabbianu cinnerinu hè un acellu migratore, culluchendu si ver'di u sudu d'inguernu per scappà à e cundizione climatiche rigurose di e so arie di riproduzione. Si nutrisce per u più di pesci, di crustacei è di rumenzuli alimintari. Hè dinù cunnisciutu per bulà è acciacciambarà altri acelli cù u fine di arrubà li u so cibu.

Tassonumia[mudificà | edità a fonte]

U gabbianu cinnerinu appartene à u generu Larus, chì cumprende numerose altre spezie di gabbiani. Hè statu discrittu per a prima volta da Carl von Linné in u 1758. Esistenu uni pochi di sinonimi per 'ssa spezia, tali Larus canus canus è Larus canus heinei.

'Ssa spezia hè custituita di i quattru sottuspezie seguente :

  • Larus canus canus Linnaeus, 1758 : di l'Islanda è l'isule Britanniche à u mare Biancu
  • Larus canus heinei Homeyer, 1853 : da u punente di a Russia à u centru di a Siberia
  • Larus canus kamtschatschensis Bonaparte, 1857 : nordestu di a Siberia
  • Larus canus brachyrhynchus Richardson, 1831 : nordu di l'Alaska è punente di u Canada

Cunsirvazione[mudificà | edità a fonte]

U gabbianu cinnerinu hè una spezia relativamente sparta è a so pupulazione hè cunsiderata cum'è stabile. Eppuru, certe pupulazione lucale ponu esse minacciate per causa di a distruzzione di u so ambiente naturale è di a polluzione di e zone custiere. Misure di cunsirvazione, tale a prutezzione di i siti di nidificazione è a sensibilisazione di u publicu à l'impurtanza di a prisirvazione di 'ssi acelli, sò necessarie per assicurà a sopravvivenza à longu andà di u gabbianu cinnerinu.

Riferimenti[mudificà | edità a fonte]

  • J.-C. Thibault & G. Bonaccorsi, The birds of Corsica, British Ornithologists’ Union, Check-list n°17, 1999
  • J.-C. Thibault, Connaître les oiseaux de Corse - Acelli di Corsica, Ed. Albiana, 2006

Note[mudificà | edità a fonte]

  1. Thibault & Bonaccorsi (1999), Thibault (2006).

Altri prugetti[mudificà | edità a fonte]