Vai al contenuto

Epipactis helleborine

À prupositu di Wikipedia
Epipactis helleborine
Epipactis helleborine
Classifica scentifica
Regnu Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classa Liliopsida
Ordine Orchidales
Famiglia Orchidaceae
Generu Epipactis
Nomu binuminali
Epipactis helleborine
( L. ) Crantz , 1769

Epipactis helleborine hè un fiore chì face parte di a famiglia di l'Orchidaceae.[1]

Descrizzione[mudificà | edità a fonte]

Epipactis helleborine hè una spezia d'orchidea terranea vivace appartinendu à a famiglia di l'Orchidaceae. 'Ssa pianta erbacea si caratterizeghja da i so fiori di culore verde à rusulatu pallidu è u so labellu trilobatu.

E casce di Epipactis helleborine sò ovale o lanceulate, verde chjaru o verde scuru, è disposte in spirale longu à u picciolu fiurale. U picciolu, robustu è drittu, pò aghjunghje un'altezza da 30 à 80 centimi.

I fiori sò ragruppate in infiuriscenze lene, cumposte da 10 à 50 fiori. U so culore varieghja da verde à rusulatu pallidu, incù un labellu trilobatu è appena frangiatu. I lobi laterali sò stretti è piigati ver'di l'internu, mentre ch'è u lobu cintrale hè più largu, à spessu incù una margine ondulata. I fiori di Epipactis helleborine sò ermafroditi è sò inamacati da l'ape, e vespe è altri insetti inamacatori.

Ripartizione[mudificà | edità a fonte]

Epipactis helleborine hè largamente sparta in Europa, stindendu si da u Regnu Unitu è l'Irlanda à punente sinu à a Russia à livante, è dapoi a Scandinavia à nordu sinu à u nordu di l'Africa è di l'Asia minore à u sudu. Hà ancu statu introdutta in America suprana, induv'ella hè cunsiderata cum'è una spezia invadente in certe rigione.

'Ss'orchidea priferisce l'ambienti furestieri, tali e fureste di frunduti è di coniferi, e chjarine è l'arici di fureste. Apprizzieghja ancu e pratuline, e ricce erbose è e zone umite. A pianta apprizzieghja e terre ricche di terricciu, bè assiccate è appena acide o neutre, è si sviluppa in zone esposte à u sole o à meza ombra. A spezia pò esse truvata à altitudine andendu da u livellu di u mare sinu à à l'incirca 2000 metri.

Benchì l'Epipactis helleborine ùn sia micca cunsiderata cum'è una spezia minacciata à a scala mundiale, hè prutetta in certe rigione per causa di a digradazione di u so ambiente è di a racolta illegale di i so fiori. Sforzi di cunsirvazione, tali a messa in piazza di riserve naturale è di prugrammi di riintruduzione, sò fatti in certi lochi per pruteghje è prisirvà 'ssa spezia d'orchidea.

Epipactis helleborine hè prisenti in Corsica.[2]

Riferimenti[mudificà | edità a fonte]

  • Jeanmonod D. & Gamisans J. (2013) Flora Corsica (2 ed), Edisud.

Note[mudificà | edità a fonte]

  1. 'Ss'articulu pruvene in parte da a wikipedia in francese.
  2. Jeanmonod & Gamisans (2013).