Ecclesia

À prupositu di Wikipedia
Jump to navigation Jump to search
A piattaforma di l'oratori annantu à a cuddina di a Pnici

L'ecclesia o ekklesia (in grecu : ἐκκλησία) era l'assemblea di i citatini in i cità dimucratichi di a Grecia antica.[1]

L'ecclesia di l'Atena antica hè particularamenti cunnisciuta. Era l'assemblea pupulari, aparta à tutti i citatini maschili da ch'eddi t'aviani drittu à a cittatinanza 1. In u 594 avanti G.-C., Sulonu hà parmissu à tutti i citatini ateniesi di participà ci, qualvoglia fussi a so classa, cacciatu ni i teti. L'assemblea era incaricata di dichjarà a guerra, di difiniscia a strategia militaresca è di eleghja u stratega è l'altri funziunarii. Era incaricata di numinà è di eleghja i magistrati (árchontes), eleghjendu cusì indirittamenti i membri di l'areopaga. Avia l'ultima parola infatti di lighjislazioni è u drittu di chera i conti à i magistrati dopu u so annu di mandatu. Una riunioni tipica di l'Assemblea cuntava prubabilamenti circa 6000 parsoni, annantu à una pupulazioni tutali da 30000 à 60000 citatini. Saria eppuri statu difficiuli pà i parsoni ch'ùn erani micca ricchi fora di u centru urbanu d'Atena di assista ci, sinu à ciò ch'è u pagamentu di i spesi di participazioni fussi intraduttu in u 390. À u principiu, u cumitatu si riunia una volta à u mesi, ma più tardi, si riuniscìa trè o quattru volti à u mesi. L'ordini di u ghjornu di l'ecclesia era stabilitu da u Boulè, u cunsigliu pupulari. I voti si faciani à mani pisata, par cuntera di petri è par via di tarrami sciappati.

Particulari di a piattaforma di l'oratori annantu à a Pnici

Un quoru di 6000 membri era calchì volta nicissariu par scioglia l'affari. L'ecclesia eleghjia a 'Bulè' difatti par tiratura à l'imbusca. Una parti di u so puteri sottu à Sulonu hè statu diligata à a Corti da Pericli in i so riformi.

In a Grecia antica, un ecclesiasterionu era un bastimentu custruitu apposta par a tinuta di i riunioni supremi di l'ecclesiasia. Com'è mori altri cità, Atena ùn avia micca ecclesiasterionu. À a piazza, i riunioni rigulari di l'assemblea si tiniani annantu à a Pnici è dui riunioni annuali aviani locu à u Tiatru di Dionisu. Versu 300 avanti G.-C., i riunioni di l'ecclesiasterionu sò stati cullucati à u tiatru. I riunioni di l'assemblea pudiani attirà una bedda assistenza : 6000 citatini avariani pussutu assista ci à Atena in cori di u quintu seculu innanz'à Cristu.

Una forza di pulizza di 300 schiavi scitichi purtava i cordi tinti di ocra rossa pà incità i citatini chì trascinavani in l'agora d'Atena à assista à i riunioni di l'assemblea. Qualvoglia purtava i vistiti tacchi di rossu è ùn assistia micca à a riunioni era passibili di una pena.

Noti[mudificà | edità a fonte]

  1. 'Ss'articulu pruveni in parti da l'articulu currispundenti di a wikipedia in inglesu.

Da veda dinò[mudificà | edità a fonte]