Dimucrazia liquida

À prupositu di Wikipedia
Jump to navigation Jump to search

A dimucrazia liquida (o Demucrazia liquida) hè un modu d'eserciziu di a dimucrazia in a quali i citatini poni dicida in chì forma asercità u probbiu puteri puliticu, sciddindu, in a massima libartà, s'iddi u volini asercità in prima parsona, o diligà lu à un rapprisintanti di soiu di fiducia (u diligatu). A dimucrazia liquida integra sighi i cuncetti di dimucrazia diretta, sighi quiddi di dimucrazia rapprisintativa.

A chjavi par intarprità sta tipulugia di dimucrazia stà in a massima libartà di scelta di l'eserciziu di u drittu puliticu: u citatinu sceddi com'è, quandu, è annantu à chì fà si ripprisintà.

Gradi di libartà in l'eserciziu di u drittu puliticu[mudificà | edità a fonte]

Di seguitu si poni mintuvà parichji pussibuli gradi di libartà di l'eserciziu di u drittu puliticu, tipicu di a dimucrazia liquida.

Astinsioni[mudificà | edità a fonte]

U citatinu hà u drittu di ùn asercità micca u so puteri puliticu, ùn participendu micca à l'iniziativi, ùn vutendu micca è ùn dilighendu micca u so votu probbiu. Hè impurtanti à nutà ch'è u puteri puliticu in stu modu hè dispersu: ùn pò micca essa assimilatu o ridistribuitu à l'insemu di i citatini attivi o à i diligati.

Sta carattaristica parò pudaria influiscia nantu à a rapprisintatività di l'iniziativi, chì poni inciampà annantu à i quorum difiniti par a so ammissibilità. In stu casu, l'astinsioni ùn hè micca un attu puliticu neutru.

Eserciziu direttu o par via di diligati[mudificà | edità a fonte]

U citatinu dicidi s'iddu voli asercità in prima parsona u so puteri puliticu (pruponindu iniziativi, leghji è vutendu), oppuri s'iddu voli indicà u so votu à un rapprisintanti di fiducia (portaboci). In pratica u citatinu, da a dimucrazia rapprisintativa , induva dilega à altri u so drittu di scelta è di pruposta, evuluighja in quidda diretta, induva, à traversu i portaboci eletti, gistisci i so scelti è i so pruposti senza più "intermediarii". Privali par via di cunsiquenza u principu ch'è u drittu di u citatinu hè priuritariu rispettu à quiddu di u portaboci: u citatinu, s'idda avoli, pò scavalcà un portaboci di soiu, participendu dirittamenti à a vita pulitica.

Dimucrazia diretta[mudificà | edità a fonte]

Una premissa di a dimucrazia liquida hè l'applicabilità di a dimucrazia diretta par tutti l'aventi drittu. In un casu limita, i citatini d'una dimucrazia liquida pudariani dicida tutti d'applicà i so dritti pulitichi probbii dirittamenti, senza l'intermediazioni di altri.

U citatinu pò scedda d'avè un rollu passivu, vali à dì solu di vutà l'iniziativi altrui, oppuri un rollu attivu, veni à dì d'essa prupunenti è prumutori di probbii iniziativi. Eppuri hè da mintuvà ch'è in tutti i sistemi di dimucrazia rapprisintativa sò privisti formi di dimucrazia diretta è ancu di sustituzioni di u rapprisintanti.

Scelta di u diligatu[mudificà | edità a fonte]

U citatinu pò scedda chiunqua com'è u so diligatu, basta ch'iddu sighi calchiadunu chì aghji dritti pulitichi è possi sprimà un votu. I diligati ùn poni micca essa imposti da nissunu, nè poni essa imposti listi chjusi di parsoni dilighevuli. In i sistemi più cumuni, u diligatu devi prupona si com'è tarminali di pracuri, oppuri pò vuluntariamenti rifiutà li. In monda sistemi esistini limiti à l'elighjibilità ditarminati da incumpatibilità è cunflitti d'intaressu.

A dilega (o pracura) è so rivucazioni[mudificà | edità a fonte]

U citatinu pò scedda in qualunqua mumentu u so diligatu, vali à dì ùn ci hè micca un mumentu particulari è pridefinitu par effittuà dileghi o pracuri (i classichi alizzioni).

In modu inversu, u puteri di rapprisintanza di u diligatu ferma finch'è è solu quista sighi a vulintà di u citatinu diliganti. Quissa voli dì ch'è a dilega ùn hà micca una scadenza simultanea par tutti i rapprisintanti, ma diffarenti inveci par i diligati di ogni citatinu, voli dì ancu ch'è u citatinu pò ritirà a dilega in qualsiasi mumentu.

Sta prubità particulari di a dimucrazia liquida, muta prufundamenti u significatu di rapprisintanti, rispettu à i classichi dimucrazii rapprisintativi. Più di à l'evidenti custatazioni ch'iddu scumparisci a figura di u rapprisintanti parlamintari (com'è quidda di u parlamentu com'è locu fisicu), si virifichighja ancu un ridiminsiunamentu di u "pesu puliticu" di u diligatu, parchì liatu à pracuri chì poni essa rivucati à, ogni mumentu. A cunsiquenza hè a prugrissiva estinzioni di u "puliticanti di prufissioni" è u sviluppu di opinion leader, prumutori d'iniziativi (spissu di natura monda ristretta) annantu à i quali cunverghjini i pracuri di quiddi chì ni approvani l'azzioni.

Duminiu di dilega[mudificà | edità a fonte]

U citatinu pò scedda di diligà u votu probbiu par tutti i duminii o solu annantu à parichji, vali à dì pò scedda s'iddu voli diligà u so votu annantu à tutti i quistionii, o solu in parichji campi, o solu annantu à un spicificu argumentu (una iniziativa o una leghji).

Sta carattaristica dà ancu a pussibilità di diffarinzià u diligatu à siconda i duminii: u citatinu pò ritena d'essa meddu rapprisintatu da una parsona par un certu duminiu, mentri pudaria essa rapprisintatu par altri aspetti da altri parsoni.

Dimucrazia delegativa[mudificà | edità a fonte]

Illustrazioni di u votu diligatu. L'alittori à sinistra di a linia turchina votani par dilega. L'alittori à dritta di a linia turchina votani dirittamenti. I numari indichighjani a quantità d'alittori ripprisintati da ogni diligatu, incù u diligatu inclusu in u contu.

Un di l'elementi escinziali di a dimucrazia liquida hè quiddu d'applicà i principii di a dimucrazia diligata. Quissa trasfirisci u puteri puliticu da u citatinu à i diligati, mantenindu ni a cunsistenza.

Ci voli à suttulinià ch'è u diligatu di a dimucrazia liquida hà carattaristichi monda diffarenti da quiddi di u rapprisintanti di i classichi dimucrazii rapprisintativi (par indittu diputatu o sinatori).

In u votu diligatu a dilega hè transitiva è u trasfirimentu hè ricursivu. Cussì, u votu pò essa diligatu dopu à u diligatu di u diligatu, è cussì via. A parsona à u termini d'una catena di dileghi, rappresenta, più di ch'è iddu stessu, a somma di tutti i dileganti; in altri paroli u so votu vale n-voti, sicondu u numaru n di dileganti.

Un prutotipu di dimucrazia diligata hè statu riassunto da Bryan Ford in u so articulu, "A dimucrazia diligata", enuncendu i siguenti principii:

  1. Scelta di rollu: Ogni membru pò scedda di piddà un rollu passivu com'è un individuu o un rollu attivu in qualità di diligatu, diffarinziendu quistu da formi rapprisintativi, in a sò ammissi solu i rapprisintanti indicati. I diligati ani ultiriori scelti da com'è iddi sò attivi è in quali aria.
  2. Barriera di participazioni bassa: A difficultà è u costu di divintà un diligatu sò minori, è, in particulari, ùn necessitighja micca una campagna o di vincia un'alizzioni cumpetitiva.
  3. Auturità diligata: i diligati asercitighjani u puteri in i prucessi urganizativi par contu d'iddi stessi è di quiddi chì i sceddini com'è iddi diligati. Parichji diligati, cusì, poni asercità parichji liveddi di puteri dicisiunali.
  4. Prutizzioni di a vita privata di i parsoni: par evità prissioni suciali o cuercizioni, tutti i voti fatti da individui sò privati, sighi da altri individui è da diligati.
  5. Rispunsabilità di i diligati: à u fini di garantiscia a rispunsabilità di i diligati à i so alittori è à a cumunità in generali, tutti i voti da parti di i diligati sò publichi.
  6. Spicialisazioni di a ri-diligazioni: I diligati poni non solu agiscia dirittamenti par contu di l'individui in quantu generalisti, ma à traversu a ri-dilega poni ancu agiscia par contu di ogni altru com'è specialisti.

Variazioni annantu à 'ssu mudeddu generali cirtamenti esistini, è quistu schema hè solu minziunatu quì par uriintà si drentu à un mudeddu generali.

Asempii di dimucrazia liquida[mudificà | edità a fonte]

In duminii ristretti, u cuncettu di dimucrazia liquida (ancu s'iddu ùn hè micca cunnisciutu incù stu terminu) hà dighjà truvatu parichji applicazioni. Un simpliciu asempiu di parziali dimucrazia liquida hè quiddu chì hè in vigori in l'applicazioni di i dritti cunduminiali: un cunduminiu pò participà dirittamenti à l'assamblei, prumuvindu iniziativi è asercitendu u probbiu votu; ma vulindu pò diligà à un terzu l'eserciziu di i so dritti, parmittindu à quist'ultimu di vutà à so nomu.

A dimucrazia liquida parmetti a pussibilità d'applicà a dimucrazia diretta. Hè evidenti ch'è a dimucrazia diretta hè faciulamenti rializevuli in duminii ristretti, incù gruppi di aventi drittu di calchì cintunari di parsoni.

Quandu parò l'aventi drittu si facini più numarosi, emerghjini subitu serii prublemi pratichi: par riuniscia si, prupona iniziativi, fà dibattitu è urganizà i vutazioni. Ancu par 'ssi prublemi pratichi, sturicamenti i dimucrazii statali (incù milioni di aventi drittu) si sò evolute in a forma di a dimucrazia rapprisintativa. Nonustanti quissa, ricintamenti, incù u sviluppu di i tecnulugii infurmatichi è di internet, sì hè avvirata a seria pussibilità tecnica di gistiscia un sistemu dimucraticu direttu, incù milioni di aventi drittu.

Un asempiu d'applicazioni di stu sistemu hè quiddu missu in opara da u Partitu Pirata Tedescu è da u Partitu Pirata Talianu. Grazii à a participazioni dimucratica di tutti i parsoni scritti, sti sistemi sò distinati à difiniscia l'iniziativi ch'è i so rapprisintanti portani in l'urganisimi istituziunali di i so paesi rispittivi. Par a gistioni pratica di a dimucrazia liquida interna, improdani una piattaforma internet rializata à traversu u software à fonti aparta (open source) LiquidFeedback, chì implementa un sistemu di votu diligatu.[1]

Noti[mudificà | edità a fonte]

  1. Errore Lua in package.lua alla linea 80: module 'Modulo:Citazione/Suggerimenti' not found.

Da veda dinò[mudificà | edità a fonte]

Liami esterni[mudificà | edità a fonte]

Fonti[mudificà | edità a fonte]

'Ss'articulu pruveni in parti o in tutalità da l'articulu currispundenti di a wikipedia in talianu.