Cappelluccia

À prupositu di Wikipedia
(Reindirizzamento da Ciattola capiniella)
Andà à: Navigazione, Ricerca
A cappelluccia
Parus major small.jpg
Parus major
Classifica scentifica
Regnu Animalia
Divisione Chordata
Classa Aves
Ordine Passeriformes
Famiglia Paridae
Generu Parus
Nome binuminale
Parus major
Linnaeus, 1753
Parus major m.jpg

A cappelluccia hè un acellu chì face parte di a famiglia di i Paridae.

Descrizzione[mudificà | edità a fonte]

A cappelluccia hè longa circa 15 cm, incù un'apertura alare di 22-25 cm. Prisenta un piumaghju virdicciu annantu à u spinu, incù coda è ale grisgiu turchinicce. U capu è a gola sò di culore neru luccicu, incù i buccelli bianchi. U pettu giallu hè attravirsatu longitudinalmente da una striscia nera verticale da a gola à l'addome chì, ind'è i masci, hè appena più larga.

A cappelluccia si scontra in Europa è in u Nordu di l'Africa.

Ove[mudificà | edità a fonte]

L'ovi di a cappelluccia

A cappelluccia face dui cuvate (da 5 à 12 ove) l'annu: d'aprile è di maghju, è po di ghjugnu o di lugliu. L'ove di a cappelluccia sò lisce, d'aspettu biancu cun piccule tacche rosse. Sò cuvate da e femmine durente circa 15 ghjorni.

Cantu[mudificà | edità a fonte]

U so cantu hè variu è meludiosu, audibile da mezu ghjinnaghju à ghjugnu. Si cumpone per u più da 2-3 sillabe ripetute. Ùn hè micca raru ch'è a cappelluccia imiti l'altri acelli in u so cantu.

In Corsica[mudificà | edità a fonte]

A cappelluccia hè cumuna è presente tuttu l'annu in Corsica. U so nome vene da u fattu chì in capu pare ch'ella appii un cappellu. Hè ancu chjamata a scappelluccetta, a scappelluccia[1] o a ciattola capiniella. Per ùn fà micca cunfusione cù a cappellina, basta à pensà chì a cappellina hè capiturchina.

Note[mudificà | edità a fonte]

  1. Battestini (1982).

Bibliugrafia[mudificà | edità a fonte]

  • Jean-Claude Thibault, L'acelli di Corsica, PNRC, 1983 (in francese)
  • Saveriu Versini, Parolle di Corsica, 2001, DCL

Ligami[mudificà | edità a fonte]

Da vede dinù[mudificà | edità a fonte]