Bocca

À prupositu di Wikipedia
Andà à: Navigazione, Ricerca
A bocca di una donna adulta

A bocca hè l'apartura ind'eddu entri in u so corpu u cibu d'un essaru umanu o d'un animali.

'Ssu organu hè situatu nurmalamenti à u liveddu di a testa. Ma i planari sò un eccezzioni, parchì a so bocca si situeghja à mezu à u so ventri.

Esistini parechji animali, com'è i cistodi chì ùn ani mancu bocca, chì vivini drentu u sistemu dighjistivu d'un ospiti è improntani dunqua a so bocca.

Ind'è molti animali, a bocca pussedi i denti par mastaccià l'alimenti.

A bocca umana[mudificà | edità a fonte]

I musculi di a bocca

A bocca umana cumprendi i denti è a lingua. Si cumponi di 28 denti duranti a zitiddina eppò 32 à l'ità adulta.

Citazioni[mudificà | edità a fonte]

A bocca hè citata à spessu in a cultura è a litteratura corsa. Par asempiu in i pruverbii:

  • U forru si scalda pa a bocca.
  • À bocca chjusa, nè moschi nè bonbucconi. o In bocca chjusa ùn entri mosca.
  • A più bedda risa esci da a bocca di l'addulurati.
  • Ognunu bii incu a so bocca.
  • Stocafissu è baccalà, apri a bocca è fà falà.
  • U troppu ride stà in bocca à i scemi.

o in a sprissioni: Fà si purtà in bocca.

Da veda dinò[mudificà | edità a fonte]