Vai al contenuto

Anthocharis cardamines

À prupositu di Wikipedia
Anthocharis cardamines
Anthocharis cardamines
Classifica scentifica
Regnu Animalia
Imbrancamentu Arthropoda
Classa Insecta
Ordini Lepidoptera
Famiglia Pieridae
Genaru Anthocharis
Nomu binuminali
Anthocharis cardamines
Franco Andrea Bonelli, 1826, 1782

Anthocharis cardamines hè una spezia di sbarrabattula chì faci parti di a famiglia di i Pieridae.

Discrizzioni[mudificà | edità a fonte]

L'Anthocharis cardamines hè una sbarabattula di taglia media appartinendu à a famiglia di i Pieridae. I masci è i femini di 'ssa spezia prisentani diffarenzi marcati in a so apparenza.

I masci ani l'ali di culori biancu incù mutivi neri distintivi. I so ali antiriori sò adurnati di tacchi neri à forma di V, mentri chì i so ali pustiriori inarbureghjani un'urlatura nera. I femini, inquantu ad eddi, ani l'ali più pallidi incù mutivi più diffusi. A so culurazioni varieghja da u biancu crema à u giaddu pallidu.

Ripartizioni[mudificà | edità a fonte]

L'Anthocharis cardamines hè largamenti spartu in Auropa, da u nordu di a Spagna insin'à a Scandinavia. Omu u trova ancu in Asia, in particulari in Siberia è in Mongulia. 'Ssa spezia prifirisci l'ambienti aparti tali i pratulini, i chjarini è l'arici di furesti.

Anthocharis cardamines hè prisenti in Corsica.[1]

Biulugia[mudificà | edità a fonte]

U ciculu di vita di l'Anthocharis cardamines principia da l'uvata annantu à i pianti ospiti, chì sò par u più crucifari. I bruchi si nutriscini di i fogli di 'ssi pianti sinu à u so stadiu di ninfosi.

L'adulti emerghjini di branu è sò attivi mentri circa un mesi. Si cibani di u nettaru di i fiora, in particulari di i fiora di radichju è di trifogliulu. I masci viaghjani attivamenti in cerca di femini, mentri chì i femini facini i so ova annantu à i pianti ospiti.

Tassunumia[mudificà | edità a fonte]

L'Anthocharis cardamines apparteni à u genaru Anthocharis, chì ragruppa parechji spezii di sbarabattuli.

I sinonimi evintuali sò: Papilio cardamines, Euchloe cardamines.

Cunsirvazioni[mudificà | edità a fonte]

L'Anthocharis cardamines hè cunsidaratu com'è una spezia cumuna è largamenti sparta. Eppuri, certi pupulazioni lucali poni essa minacciati par via di a distruzzioni di u so ambienti naturali. Hè dunqua impurtanti di prisirvà i pratulini è i zoni aparti induva 'ssa spezia si trova.

I misuri di cunsirvazioni tali a criazioni di riservi naturali è a sinsibilisazioni di u publicu à l'impurtanza di a biudiversità poni cuntribuiscia à assicurà a sopravvivenza di l'Anthocharis cardamines è numarosi altri spezii di sbarabattuli.

Rifarimenti[mudificà | edità a fonte]

  • Berquier C. & Andrei-Ruiz M.-C., Lista Rossa regiunale di e Farfalle diurne è Zygene di Corsica, Corti: Edizione di l'Uffiziu di l'Ambiente di a Corsica, 2017

Noti[mudificà | edità a fonte]

  1. Berquier & Andrei-Ruiz (2017).

Altri prugetti[mudificà | edità a fonte]