Vai al contenuto

Ghjallina (Arisarum vulgare)

À prupositu di Wikipedia
(Reindirizzamentu da Alusi)
A ghjallina
Arisarum vulgare
Classificazione scentifica
Regnu Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classa Liliopsida
Ordine Alismatales
Famiglia Araceae
Generu Arisarum
Nome binuminale
Arisarum vulgare
Linnaeus, 1753


A Ghjallina (Arisarum vulgare) hè una pianta chì face parte di a famiglia di l'Araceae.[1] Si trova in tutti i paesi di i circondi di u Mare Terraniu. Si scontra à spessu in a machja, ma piuttostu in i lochi adumbrati. U nome corsu vene da a sumiglia di 'ssa pianta incù una ghjallina.

Tassonumia[mudificà | edità a fonte]

Parechji sinonimi d'arisarum vulgare sò:

  • Arisarum vulgare veslingii Holmboe
  • Arisarum vulgare incurvatum Holmboe
  • Arisarum vulgare clusii K.Richt.
  • Arisarum forbesii Schott
  • Arisarum balansae Schott

Descrizzione[mudificà | edità a fonte]

A ghjallina hè una pianta tisgia è rizomatosa chì misura da 15 à 30 cm d'altezza. E so casce, ovale, à forma di core, è purtate da longhi piccioli, sò alte da 10 à 16 cm è larghe da 7 à 10 cm. Sò di un culore verde vivu è qualchì volta maculate di machje più chjare. I fiori emergenu di u frundame da nuvembre à marzu. L'infiuriscenza forma una spata è un spadice. A spata, tubulare, hè bianca, incù strisce verde o purpure. Da a spata, emerge un longu spadice verdicciu è strettu, à mazza terminale nuda, è incurvatu ver'di l'avanti. I fiori, monoichi, sò ragruppate intornu à a basa di u spadice. I fiori femini sò maturi nanzu à i masci cù u fine di evità l'autoimpullinazione. I frutti sò ragruppati in parechje piccule cuppette verde cuntinendu da dui à ottu granelli.

Ripartizione[mudificà | edità a fonte]

A ghjallina stà in e terre inculte, in i prati è in i lochi rucciosi,, per u più in zone adumbrate, è situate da 0 à 800 metri à u sopra di u livellu di u mare.

A ghjallina hè cumuna in Corsica. Hè ancu chjamata "l'alusi" o a "lumirella". In a machja, hè assuciata à spessu incù l'appicicamanu, l'uvetta, u fior' di cuccu, l'orechja di porcu o u listincu (Gamisans 1993).

Note[mudificà | edità a fonte]

  1. 'Ss'articulu pruveni in parti da a wikipedia in francese.

Referenze[mudificà | edità a fonte]

  • Gamisans, J. & Jeanmonod, J. (1993) Catalogu di i pianti vascularii di Corsica - Catalogue des plantes vasculaires de la Corse, Cunservatoriu è giardinu botanicu di a cità di Geneva: Geneva (in francese)

Ligami[mudificà | edità a fonte]

Da vede dinù[mudificà | edità a fonte]