Vai al contenuto

Allium neapolitanum

À prupositu di Wikipedia
L'aglia napulitana
Allium neapolitanum
Classifica scentifica
Regnu Plantae
Divisioni Tracheophyta
Sottudivisioni Spermatophytes
Ordini Asparagales
Famiglia Amaryllidaceae
Genaru Allium
Nomu binuminali
Allium neapolitanum
Domenico Cirillo, 1788

L' aglia napulitana (Allium neapolitanum) hè una pianta chì faci parti di a famiglia di l'Amaryllidaceae.

Discrizzioni[mudificà | edità a fonte]

L'aglia napulitana, ancu cunnisciutu sottu à u nomu cumunu d'aglia di Napuli, hè una varietà d'aglia bastarda di a famiglia di l'Amaryllidaceae. 'Ssa pianta vivaci aghjunghji di regula un'altezza da 30 à 60 centimi. Si caratterizeghja da i so fogli liniari, stretti è di culori verdi scuru, chì misurani circa 10 à 30 centimi di longu. I fiora di l'Allium neapolitanum sò ragruppati in cucculi densi è sferichi, cumposti da fiurareddi bianchi stiddati. Ogni fiori misura à l'incirca 1 à 2 centimi di diamitru è pussedi sei tepali. L'aglia napulitana fiurisci d'aprili è di maghju.

Ripartizioni[mudificà | edità a fonte]

L'aglia napulitana hè urighjinaria di u righjonu mediterraniu, induva edda hè largamenti sparta. Omu u trova par u più in i paesi di u circondu mediterraniu, tali l'Italia, a Grecia, a Spagna, a Turchia è u Maroccu. 'Ssa pianta hà ancu statu intradutta in altri righjoni di u mondu, in particulari in America subrana è in Australia, induv'edda s'hè naturalizata in certi righjoni.

L'aglia napulitana hè prisenti in Corsica ed hè cumuna.[1]

Tassunumia[mudificà | edità a fonte]

L'aglia napulitana apparteni à u genaru Allium, chì ragruppa numarosi spezii d'aglia. Hè stata discrittu par a prima volta da u butanistu talianu Giovanni Gussone in u 1827. A spezia hè à spessu sinonimu di:

  • Allium pendulinum
  • Allium pendulinum var. neapolitanum
  • Allium pendulinum subsp. neapolitanum

Cumpusizioni[mudificà | edità a fonte]

Allium neapolitanum hà dimustratu capacità antiussidanti in tutti l'organi di a pianta chì sò stati studiati è analizati[2]: u bulbu t'hà i più alti liveddi d'acitu ascorbicu. I casci inveci t'ani a più alta attività di catalasi è di glutationi perussidasi.

Cunsirvazioni[mudificà | edità a fonte]

L'aglia napulitana hè una pianta cumuna è largamenti sparta in a so aria di ripartizioni naturali. Hè à spessu cultivata com'è pianta urnamintali in i giardini par causa di i so beddi fiora bianchi è di u so frundamu eleganti. Eppuri, certi pupulazioni di 'ssa spezia poni essa minacciati par via di a distruzzioni di u so ambienti naturali da l'urbanisazioni è l'agricultura intinsiva. Hè dunqua impurtanti di prisirvà i zoni induva l'Allium neapolitanum cresci naturalamenti cù u fini di garantiscia a so sopravvivenza à longu andà.

Rifarimenti[mudificà | edità a fonte]

  • Jeanmonod D. & Gamisans J. (2013) Flora Corsica (2 ed), Edisud.
  • Lucia Micheli, Cristina Nencini, Andrea Menchiari, Evaluation of antioxidant defense system of Wild Allium neapolitanum Cyr. From Italy, The Pharma Innovation Journal (2015); 4(3): 56-60

Noti[mudificà | edità a fonte]

  1. Jeanmonod & Gamisans (2013).
  2. Micheli è al. (2015).

Altri prugetti[mudificà | edità a fonte]