Antropologia

À prupositu di Wikipedia
Andà à: Navigazione, Ricerca
SphinxChephren.jpg

L'Antropologia o antrupulugia (da u grecu Ανθρωπολογία, compostu da άνθρωπος, ànthropos = "omu" e λόγος, lògos = studiu) hè una scenza sociale chi studieghja l'omu in tutti i so aspetti, ch'ellu fussinu sociali e culturali o ancu fisichi.
Hè differente da l'etnologia, che si occupa di u studiu di una populazione precisa; invece l'antropologia si occupa di u studiu in generale di a spezia umana. U concettu centrale di l'antropologia è quellu di cultura e a capacità universale di l'esseri umani di concepisce u mondu à traversu simboli, d'insegnà e amparà issi simboli e di trasformà u mondu esternu e noi stessi. Una caratteristica chi distingue l'antropologia di l'altre scienze umane hè l'impurtanza di i paragoni socio-culturali, in relazione cù i metodi antropologici utilizati in u studiu di gruppi isolati o di società. L'antropologia si compone tradizionalmente di parechje discipline:

  • l'antropologia fisica (o "antropologia biologica"), che studieghja l'evoluzione di e caratteristiche fisiche di l'esseri umani, a genetica di e populazione e e base biologiche di i comportamenti di a spezia umana e di i so parenti i più stretti, e grande scimie (primatologia);
  • l'antropologia culturale (o "antropologia suciale" o ancu "antropologia socio-culturale"), chi si occupa di e rete sociali, di i comportamenti, di l'usi, di e leghje e di l'istituzione politiche, di l'ideologia, di a religione e di e credenze.
WikiLettera

'Ssu articulu hè in custruzzioni. Pudeti cuntribuiscia à a so redazzioni.