Revolution

À prupositu di Wikipedia
Jump to navigation Jump to search
John Lennon in u 1969

Revolution hè una canzone di i Beatles, cumposta da John Lennon è publicata in dui virsione differente in u 1968.[1] A prima virsione hè rigistrata da u prima ghjornu di e sissione di l'album The Beatles, u 30 di maghju di u 1968. In un stile blues è lentu, armunizata è accunciata incù i rami, 'ssa canzona ùn hè micca cunsiderata abbastanza cummerciale per esse publicata in single. Sottu à l'impulsu di Lennon, un'antra virsione hè dunque elaburata di lugliu, 'ssa volta più rapida, à e sunorità hard rock incù e chitarre saturate. Revolution hè cummercializata sottu à 'ssa forma in faccia B di u single Hey Jude u 26 di aostu di u 1968 à i Stati Uniti è u 30 di aostu à u Regnu Unitu, quandu a virsione lenta, dinuminata Revolution 1, ùn hè publicata ch'è trè mesi dopu, annantu à a quarta faccia di l'album dettu "biancu".

Revolution hè a prima canzona à palesu pulitica di i Beatles. S'iscrive in u cuntestu puliticosuciale particularmente agitatu di 1968, è custituisce a risposta di Lennon à i diversi gruppi rivoluziunarii chì dumandavanu u so sustegnu finanziariu è murale. U titulu hè ingannatore, chì u testu ùn chjama micca à una mossa massiccia, ma piuttostu à una rimessa in quistione inquantu à u modu di rivoluziunà e cose, chì duveria sient'è l'autore fà si senza viulenza. Eppuru, Lennon hà messu un certu tempu per esse sicuru di a so idea : quandè ellu hè quistione di distruzzione, ùn s'afferma micca dinù da veru contru à in a prima virsione di a canzona, Revolution 1.

Revolution amorce cusì l'impegnu puliticu di John Lennon, è altri tituli risulteranu di a so azzione per a pace, cum'è Give Peace a Chance è Imagine, ch'è ellu rigistrerà da solu.

L' " Album biancu " cuntene per altru u titulu Revolution 9, longa appiccicatura sunora sperimentale rializata da John Lennon è a so cumpagna Yoko Ono (à parte si da a rigistrazione di Revolution 1), chì custituisce sient'è John Lennon u " virsante astrattu " di u so messagiu.

Genesi[mudificà | edità a fonte]

In u 1968, a ghjuventù occidentale hè in piena bullore. Dapoi l' "istate di l'amore" di 1967, a cuntistazione, in particulare contru à a guerra di u Vietnamu, hà pigliatu una grande ampiezza. Una seria d'avenimenti pulitichi è suciali scuzzuleghjanu u mondu occidentale. In i Stati Uniti, Benjamin Spock hè cundannatu per altu tradimentu à dui anni di prighjò, datu a so lotta contru à a cuscrizzione. U 4 di aprile, Martin Luther King, figura emblematicu di a nonviulenza, hè assassinatu. L'università Columbia hè occupata da u Students for hà Democratic Society è i studienti neri, po finisce per esse evacuata per forza. In Alimagna, e tinsione universitarie risicanu di rimette in causa l'equilibriu di i blocchi di u Livante è di u Punente. Hè dinù l'epica di u Veranu di Praga.

In Inghilterra, a rivolta s'organizeghja in i mezi studienti, articulendu si di tondu à a prestigiosa London School of Economics. L'università di Birmingham hè cusì occupata di ghjinnaghju ; u mese seguente, hè à u tornu di quella Leicester. U 17 di marzu, 25 000 persone manifisteghjanu à Grosvenor Square contru à l'ambasciata di i Stati Uniti, manifestazione induve Mick Jagger, capifila di i Rolling Stones, face una cumparsa. U muvimentu di maghju 1968 in Francia nasce dinù à listessu tempu, in e parte di Nanterre.

JohnLennon è Yoko Ono

John Lennon principia a scrittura di Revolution da a fine di l'inguernu di u 1968, mentre ellu si trova dinù à Rishikesh, in India, per e so lezzione di meditazione. S'hè accuntintatu di suvità l'avenimenti da ind'è ellu, à a televisione è in a stampa. Revolution hè cusì a primissima canzona apertamente pulitica di i Beatles. Difatti, Brian Epstein, u manager di u gruppu, l'avia sempre impiditi di stende si troppu annantu à u sughjettu quand'elli eranu in intervista, interdizzione chì si stendia à fortiori à e so canzone. A so morte u 27 di aostu di u 1967 hà certamente precipitatu e cose, postu chì cum'ellu spiega John Lennon in u 1970 : " Eiu vuliu dì ciò ch'è eiu pinsavu di a rivoluzione. Stimavu ch'è l'ora era vinuta per noi di parlà ne, cum'è ancu eiu aviu stimatu ch'è l'ora era vinuta per noi di risponde infine à e quistione annantu à a guerra di u Vietnamu. "

Da luntanu u più pulitizatu di i Beatles, Lennon era precuratu di dà u so avvisu, di sceglie u so campu, da e differente fazzione cumuniste è rivoluziunarie, postu chì quand'ellu si sprimava, era di regula per diffonde l'idee di manca. Scrive dunque Revolution per risponde à 'ssi gruppi, addirizzendu si dirittamente à elli in a canzona.

À a quistione di sapè s'è a canzona hè stata inspirata da quella chì era diventata da pocu a so cumpagna di veranu 1968, Yoko Ono, posta à Lennon in u 1980 à u mumentu di a so intervista da a rivista Playboy, quellu risponde : hà inspiratu tutte 'sse criazione in mè. Ùn hè micca ch'è ella hà inspiratu e canzone, hè ch'ella m'hà inspiratu. U discorsu di Revolution hè u meiu.

Rigistrazione[mudificà | edità a fonte]

Revolution 1 (virsione blues)[mudificà | edità a fonte]

I Beatles in u 1967

Di ritornu di u so sughjornu à Rishikesh in l'ashram di u Maharishi Mahesh Yogi, i Beatles si ragruppanu in a pruprietà di u so chitarristu George Harrison à Esher, in u Surrey, per ripete è arrigistrà e canzone cumposte in India. Revolution 1 hè a primissima canzona rigistrata per l'"Album biancu" à parte si da u 30 di maghju 1968, investiscenu i studios EMI d'Abbey Road è si mettenu à u travagliu annantu à u titulu di John Lennon. Yoko Ono hè per a prima volta à fiancu à u so futuru sposu in i studios, litteralmente per mezu à u gruppu. Ci firmerà insin'à a so siparazione. Di intrata, a so influenza annantu à a musica è i testi di John Lennon si face sente, cum'è u malasgiu chì agguantò l'altri Beatles, è tutti quelli chì travaglianu incù elli in u studio.

Diciottu prese di Revolution sò messe in scatula à u mumentu di 'ssa prima sirata di u gruppu in studio dapoi u 11 di ferraghju 1968. L'ultima di 'sse prese hè una longa jam di più 10 minuti à a quale John Lennon mette un termine lancendu ne : "Ok, I've had enough! (Va bè, n'aghju avutu abbastanza !)". Hà da serve di basamentu in dui tituli prisenti annantu à l'album : Revolution 1 è Revolution 9. 'Ssa presa hà smarratu cusì in freccia dopu à a precedente ch'è Geoff Emerick hà appena u tempu di annuncià la à u micro dapoi a sala di cuntrollu, ciò chì serà cunsirvatu in a virsione finale (omu sente " take t... ").

À Abbey Road, tuttu hà difatti cuminciatu da un "puru è incuntrollevule ciambugliu". À parte si da a pista di basa (John Lennon è George Harrison à a chitarra acustica, Paulu McCartney à u pianuforte, Ringo Starr à a batteria) rigistrata in a notte di u 30 à u 31 di maghju 1968, i primi overdubs sò aghjunti u lindumane : vucali di Lennon, bassa di McCartney, cori di Harrison è McCartney in armunia annantu à e strofe, è in "waoum shoobidoo wap" annantu à i riturnelli, ciò chì dà a presa 19. A sissione di u 4 di ghjugnu 1968 serà ramintevule. John Lennon, chì vole ch'è a so voce sona in modu differente, si stracqua in terrain u studio. L'ingenieru di u sone assistante Brian Gibson conta : "John avia dicisu ch'ellu si senteria megliu cantendu chjinatu à corpu in sù. Aghju dunque duvutu suspende un micro sopra à a so bocca. Aghju di certu truvatu quessa bizarru, eccentricu, ma eranu sempre in cerca di un sone differente, qualcosa di novu... ". Lennon multiplicheghja i "alright" varii à l'infinita annantu à tutta a durata di a banda. McCartney è Harrison si lancianu in un coru in voce di falsetti ind'elli ripetenu "mama, papa, mama, papa". Parechje percussione sò aghjunte, l'organu, un longu solo di chitarra di Harrison, i trattamenti diversi annantu à e voce, è dui rebbii sunore sò aghjustate, u tuttu criendu a presa 20. Difatti, niente di tuttu quessa ùn serà ritenutu è sole e 4 prima minuti di 'ssa presa 20 seranu sfruttate per fà ne u Revolution 1 di l' " Album biancu ", mentre ch'è tuttu u restu serà ricuperatu da John Lennon è Yoko Ono per crià dopu Revolution 9.

Revolution 1, chì s'ultimeghja in fade-out, hè cumplittatu cusì u 21 di ghjugnu 1968, benchì Paulu McCartney sia partutu per un cortu sughjornu in i Stati Uniti. I reduction mixdown novi sò rializati è a sezzione di rami, quattru tromboni è dui trombe, hè rigistrata. George Harrison aghjunghje un'ultima parte di chitarra elettrica - disseminendu in u titulu l'interventi in chorus - è a canzona hè pronta à esse mixata à parte si da a presa 22. Hè dinù quellu ghjornu ch'è John Lennon piglia un piacere trimente à iniettà u famosu "number nine, number nine" in u so Revolution 9 annantu à u quale ellu hà travagliatu i ghjorni innanzu incù Yoko Ono. À a tavula di mixagiu, face apparisce, sparisce, è passà da un canale à l'altru 'ssa frasa diventata mitica.

Di ferraghju 2009, ciò chì custituisce u ligame trà Revolution 1 è Revolution 9, vene à dì a presa 20 pruposta in a so integralità, hè apparsa annantu à Internet. Omu sente John Lennon lancià a rigistrazione lentendu ne di una voce acuta : "Take your knickers off and let's go ! (Toglite i vostri picculi calzunetti è andemu ci !)", mentre ch'è Yoko Ono cunchjude à u capu di 10 minuti è 47 siconde dicendu ne "You become naked". 'Ssu documentu sunoru apparisce dunque cum'è u prima mix rializatu u 4 di ghjugnu 1968 dopu à a sissione di overdubs discritta quì sopra, è currisponde perfettamente à a descrizzione ch'ellu ne face Mark Lewisohn in u so libru The Complete Beatles Recording Sessions : The Official Story of The Abbey Road Years publicatu in u 1988. Lewisohn svela dinò ch'è dui copie di 'ssu rough mix fubbenu rializate u ghjornu stessu, frà e quale una fubbe carriata da John Lennon, è l'altra firmò à u studio. U misteru ferma inquantu à sapè di chì copia ellu si tratta, è in chì modu ella hè pervenuta 41 anni dopu annantu à a Tela.

Revolution (virsione rock)[mudificà | edità a fonte]

John Lennon è Paul McCartney

John Lennon vole à tutti conti fà un single di ciò chì si chjama dinù tuttu simpliciamente Revolution, ma s'incuccia à l'altri Beatles - Paulu McCartney è George Harrison - chì ghjustu appuntu trovanu ch'è a lentezza hè preghjudizievule, ch'è u discu ùn seria micca abbastanza cummerciale. Lennon timpereghja: "a prima rigistrazione di Revolution... Ebbè George è Paul eranu pieni à risentimenti. Dichjaronu ch'ellu ùn era micca abbastanza rapidu. Avale, s'è voi intrite in i dittagli di ciò ch'è hè o ùn hè micca un hit, avianu podarse a raghjone. Ma i Beatles avarianu pussutu permette si di esce a virsione lenta è capiscitoghja di Revolution in single. Ch'ellu fubbe un discu d'oru o un discu di legnu...."

Retruspettivamente, John Lennon assuceghja 'ssu ricusu à l'intrata di Yoko Ono in a so vita, spiighendu ch'è l'altri suppurtavanu male u so ritornu à u prima pianu di u gruppu, ritornu chì li era statu permessu grazia à Ono. Mentre e dui ultimi anni, era ufficiusamente Paulu McCartney chì avia pigliatu u cumandu di a furmazione, apposta chì ellu era in particulare à l'origine di i prugetti Sgt. Pepper è Magical Mystery Tour, orbè, hè effittivamente John Lennon chì hà " supranatu " u principiu di e seanze di l' " Album biancu ".

"So I made it faster (tandu l'aghju fatta più rapida)" spiigherà John Lennon. Punta dunque i so camarati à rifà u titulu ghjuchendu lu rock à un tempo acceleratu. Rigistrata incù e chitarre saturate, Revolution hè cusì messa in scatula u 10 di lugliu 1968. Per ottene stu effettu incù e dui chitarre di John Lennon è George Harrison, u persunale tecnicu d'EMI i branca dirittamente annantu à a cunsola. " John vulia un sone da veru distortu. Avemu imbrancatu e chitarre annantu à a cunsola di rigistrazione, ciò chì ùn era micca, tecnicamente parlendu, a cosa da fà. Quessa hà cumplittamente saturatu u canale è hà produttu 'sse sunorità fuzz. Per furtuna, a nostra ierarchia ùn hè mai stata à u currente. Pruibìanu di amnera evidente ogni forma d'abusu annantu à i nostri equipagiamenti ", spiega Phil McDonald, unu di l'assistenti à l'opera à u mumentu di 'ssa seanza.

A presa 10 serà ritenuta per l'overdubs. A pista di basa cumporta dunque 'sse dui chitarre distorte, a bassa, e chjuccate di mane è dui piste siparate di batteria, passate à u compressore è à u limitadore per rende la assai prisente. John Lennon rigistra dopu i vucali energichi, chì u so brionu audibile in l'intruduzione di u pezzu, duppiendu u so cantu annantu à une belle poche di frase per accintuà le. In 'ssa virsione, ùn ci sò micca cori. Nè e strofe nè u ripigliu ùn sò armunizati. John Lennon a canta dunque in solo.

Nicky Hopkins aghjunghje una linia di pianuforte l'11 è u travagliu cuntinueghja u 12 incù nuvelle piste di chitarra da John Lennon è di bassa da Paul McCartney. Un prima mix hè effittuatu u 15 di lugliu, u finale essendu rializatu u 8 di aostu. Hè dunque 'ssa virsione chì finiscerà annantu à u single, in faccia B di Hey Jude, à dispettu di Lennon chì avaria vulsutu vede la annantu à a faccia A, o in doppia faccia A.

Analisi di e parole[mudificà | edità a fonte]

U presidente Mao Zedong hè mintuvatu in a canzone

John Lennon s'addirizza dirittamente à i so interlucutori rivoluziunarii - ogni virsettu cumencia cù " You " (" You say you want ", " You say you got ", è cetera.), si perseguiteghja cù " Well, you know... (Ebbè, a sai...) " -, è prupone e so idee, è ancu e cundizione da a so participazione à un eventuale vultulime di e cose. U messagiu hè multiplice, è largamente reaffirmatu è spiegatu in e differente interviste di l'autore.

À a prima strufetta, mette d'intrata e cose à u puntu : vulemu tutti cambià u mondu, di certu, ma ùn ci vole micca à cuntà annantu à ellu da ch'ellu si tratta di distruzzione. Dirittamente in u solcu di u Summer of Love è u Peace and Love, Lennon insiste annantu à u fattu ch'è nulla ùn marchjerà mai suvitendu 'ssa via. Cunvene ch'è, più ghjovanu, seria " statu partendu per distrughje tuttu ", ma a so pusizione hà evoluatu, è mette in davanti i numerosi esempii storichi : " Dimulisce tuttu, quessa s'hè sempre fattu. Per chì risultatu ? L'Irlandese, i Russii l'anu fattu, i Francese dinù - è quessa l'hà purtati induve ? Inlocu. " 'Ssa vulintà di pacifismu u porta à criticà e manifestazione di Grosvenor Square : " Induve ci anu purtati e manifestazione di prutesta ? Omu ùn hà parlatu ch'è di viulenza, eccu u risultatu. "

In a siconda strufetta, Lennon, ammittendu ch'è l'iputetica rivoluzione aghji locu, chere di cunnosce " u pianu ", vene à dì, di sapè ciò chì s'hà da passà dopu. E quistione ch'è quessa implicheghja - Quale hè chì ricustruisce ? Po quale hè chì dirighje, è cume ? - e pone è ci risponde ellu stessu, in intervista : " ùn vedenu micca più luntanu ch'è a punta di u so nasu. " In a fine di a strufetta, Lennon si ghjustificheghja : quandu omu li chere di appurtà u so cuntributu, risponde ch'è " omu face tutti ciò ch'ellu pò ", ma ch'è " s'è i soldi sò destinati à quelli chì diffondenu l'odiu, ci vulerà à aspittà ".

Per compie, à l'ultima strofa, prupone a so propia soluzione. Sient'è ellu, u prublema ùn si situeghja micca à u livellu di l'istituzione, ma piuttostu à u livellu di u statu di spiritu. " Tù voli cambià a custituzione ? Vulemu cambià a to testa. Mi dicu ch'elle sò l'istituzione ? Feristi megliu di liberà u to spiritu ! ", canta . Aghjunghje un'ultima nota di derisione : " Ùn ghjunghjerai inlocu spassighjendu incù u ritrattu di Mao. " Qualchì anni più tardi, in u 1972, Lennon si pentì di 'ssu riferimentu à Mao, cunsiderendu ch'è ella puderia guastà e so oppurtunità di visità un ghjornu a China.

Inquantu à a manera di diffonde 'ssu cambiamentu di statu d'animu, afferma, in u 1969 : " u solu modu di garantisce una pace durevule, hè di cambià u modu di pinsà ia a ghjente. Altru ùn ci n'hè. U Statu pò fà la grazia à a prupaganda. Coca-Cola a face bè grazia à a prupaganda - perchè micca noi, I Beatles ? Simu a generazione muderna. "

Infine, pocu tempu prima a so sparizione, in u 1980, à u mumentu di a famosa intervista per a rivista Playboy, John Lennon scrive : E parole tenenu rittu ancu oghje. Hè sempre ciò ch'e risentu riguardu à a pulitica. I want to see the plan (vogliu sempre vede u pianu) ; hè ciò ch'e diciu à Abbie Hoffman è à Jerry Rubin. Count mi out (ùn cuntate micca annantu à mè) s'ellu hè quistione di viulenza. Ùn mi aspittate micca annantu à e barricate, almenu ch'ella sia incù i fiori.

Un virsettu particulare di a canzona hà suscitatu a pulemica. Annantu à u single Revolution, Lennon priciseghja ch'è ellu ùn ci vole micca à cuntà annantu à ellu quand'ellu hè quistione di viulenza : " But if you talk about destruction, don't you know that you can count me out. " Invece, annantu à a pista di l' " Album biancu ", Revolution 1, a frasa hè appena differente : " You can count mi out... In ", altrimente dettu, " ùn poi micca cuntà annantu à mè... Poi ". Manifestamente, u so avvisu evolueghja trà e duie virsione. Spiega : " Ci sò state duie virsione di a canzona, ma a manca underground ùn hà riagitu ch'è à quella chì dicia "count mi out". A virsione originale dice "count mi in". Aghju fattu e duie perch'è ùn eru micca sicuru. " Difatti, Revolution 1 (a pista di l'album) hè stata rigistrata innanzu Revolution (u single). Ma, u single essendu esciutu nanzu à l'album, u publicu hà scupertu prima a virsione "ùn cuntate micca annantu à mè".

Difatti, a riazzione ùn s'hè micca fattu aspittà. A rivista americana Remparts qualificheghja a canzona di "tradimentu", è a New Left Review di "lamentevule reflessu impauritu picculu burghese". Lennon publicherà parechje altre canzone à sapore puliticu (Working Class Hero, Give Peace a Chance, per indettu) è riimpruderà ancu, in u 1971, u prima virsettu di Revolution per a so canzona Power to the People.

Note[mudificà | edità a fonte]

  1. 'Ss'articulu pruvene in parte da l'articulu currispundente di a wikipedia in francese.