Niccolò Tommaseo

À prupositu di Wikipedia
Andà à: Navigazione, Ricerca
Niccolò Tommaseo

Niccolò (o Nicolò) Tommaseo (Sebenicu, 1802Firenze, 1 di maghju 1874) hè statu un linguistu, scrittori è patriottu talianu. U so nomu hè assuciatu incù u Dizionario della Lingua Italiana, è u Dizionario dei Sinonimi. Hè statu unu di i primi à intarissà si à a litteratura corsa urali ed hà pubblicatu in 1841 in Venezia i Canti populari - canti corsi.

Bibliugrafia[mudificà | edità a fonte]

  • Canti popolari - Canti toscani, corsi, illirici, greci (1841)
  • Le lettere di Santa Caterina di Siena (1860, 4 volumina)
  • Il secondo esilio (1862, 4 Vol.), Collectio eius operum politicarum
  • Sulla pena di morte (1865)
  • Nuovi studi su Dante (1865).
  • Dizionario di sinonimi della lingua italiana (7. ed. 1887, 2 vol.)
  • Vita di Rosmini
  • Dizionario estetico (ed. 1872)

Rifarenzi[mudificà | edità a fonte]


WikiLettera

'Ssu articulu hè in custruzzioni. Pudeti cuntribuiscia à a so redazzioni.